English
Secrets Naples
festapiedigrotta

L'Antica Tradizione della Festa di Piedigrotta

La Leggenda della Madonna di Piedigrotta

La Chiesa di Santa Maria di Piedigrotta si erige oggi come il cuore pulsante del culto mariano a Napoli. La celebre e pittoresca "Festa di Piedigrotta", che ha luogo nella notte fra il 7 e l'8 settembre, celebra la Natività della Vergine Maria. Questo evento, intriso di tradizione popolare, si distingue per la processione straordinaria della statua lignea della Madonna di Piedigrotta, la quale, ogni cinquant'anni, esce dalla Basilica per attraversare le strade della città. Un gesto carico di affetto e una richiesta di intercessione per benedire la città di Napoli.
Nel 2000, durante l'anno del Giubileo, la processione straordinaria della statua della Madonna ha assunto contorni eccezionali. La Madonna è stata portata nella chiesa di San Francesco di Paola in Piazza Plebiscito, per poi essere riportata in processione nella Basilica. Un tratto del percorso, da Santa Lucia a Mergellina, è stato compiuto su un'imbarcazione, simboleggiando ulteriormente la venerazione che la comunità marina ha nei confronti della Madonna.
Le radici storiche della chiesa risalgono al 1353, quando al suo posto sorgeva una piccola grotta che custodiva un'edicola votiva contenente la statua lignea della Madonna con Gesù in braccio. Oggi, l'effigie è conservata all'interno della chiesa, e le donne che cercano marito o sono in dolce attesa la onorano con ex voto a forma di scarpetta, noti come "scarpuncielo d'a Maronna".
La particolare forma di devozione è legata a un'antica leggenda. In una notte di tempesta, il frate Bernardino, custode della grotta, notò con sgomento che la statua era scomparsa. Temendo un furto, chiamò l'abate. Tuttavia, la Madonna ritornò dalla spiaggia, confessando di essere stata invocata da marinai in pericolo e di aver tolto una scarpetta, dimenticandola sulla spiaggia. Il frate trovò la scarpa dispersa, raccolse la sabbia al suo interno in due ampolle conservate ancora oggi nel santuario, e ricollocò la calzatura al suo posto.
Portare simbolicamente lo "scarpunciello" alla Madonna di Piedigrotta oggi rappresenta una delicata richiesta di grazia o intercessione. Numerosi marittimi continuano a recarsi nel santuario per commemorare il miracolo avvenuto in quella notte di tempesta, testimoniando la profonda connessione tra la comunità marina e la venerata Madonna di Piedigrotta.


La grande festa di Piedigrotta

La Festa di Piedigrotta è una celebrazione folkloristica molto importante che si svolge a Napoli, in Italia. Questa festa ha origini antiche e ha radici nella devozione religiosa ma nel corso del tempo si è trasformata in un evento popolare e colorato che coinvolge la musica, la danza e la gastronomia.
La festa prende il nome dalla grotta di Piedigrotta, situata nei pressi di Mergellina, una zona molto affascinante di Napoli. La tradizione vuole che nel 1350 un pescatore in difficoltà per una tempesta trovò un'immagine della Madonna nella grotta che gli indicò la via della salvezza, dando così inizio al culto mariano in quel luogo. La Madonna di Piedigrotta è diventata la patrona di Napoli.

La celebrazione della Festa di Piedigrotta si svolge generalmente tutti gli anni a settembre e coinvolge una serie di eventi culturali e religiosi che animano la città. Tra gli elementi più caratteristici ci sono le processioni religiose, durante le quali l'effige della Madonna di Piedigrotta viene portata in giro per le strade di Napoli con grande partecipazione della comunità.
La musica e la canzone tradizionale napoletana giocano un ruolo centrale durante la festa. È comune sentire esibizioni di tarantella, un ballo tradizionale del Sud Italia e di Napoli in particolare, e ascoltare canzoni popolari napoletane che celebrano la cultura e le tradizioni della città. Spettacoli pirotecnici e spettacoli in piazza inoltre animano le giornate della festa rendendo la città un kaleidoscopio di suoni e colori.
Un altro aspetto importante della Festa di Piedigrotta è la gastronomia. Le strade sono piene di bancarelle e chioschi che offrono specialità locali, tra cui pizza, sfogliatella, taralli e altri piatti tradizionali napoletani. La festa crea un'atmosfera vivace e festosa, attirando residenti e turisti desiderosi di immergersi nella cultura napoletana.

La Festa di Piedigrotta è un evento affascinante che mescola la devozione religiosa con la gioia popolare, il folklore e la tradizione offrendo un'occasione unica per sperimentare la ricchezza culturale e la vivacità della città di Napoli.

Condividi su Facebook Condividi su WhatsApp

Madonna di Piedigrotta

La Madonna di Piedigrotta

carri allegorici di napoli

I Carri allegorici

fuochi d'artificio

Gli spettacoli Pirotecnici


Chiesa di S.Maria di Piedigrotta - Piazza Piedigrotta, 80122 Napoli